Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider

INAIL: Agevolazioni sicurezza sul lavoro: bando Fipit per il sostegno al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro - Dal 3 Novembre 2014


Agevolazioni sicurezza sul lavoro per le imprese che investono per migliorare le condizioni degli ambienti lavorativi.
Dal 3 Novembre 2014 si aprono i termini per richiedere il nuovo finanziamento per le piccole e micro imprese dei settori agricoltura, edilizia, lapidei, per la realizzazione di progetti di innovazione tecnologica mirati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Il bando è aperto a tutte le imprese iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura, anche individuali, che non abbiano già beneficiato dei contributi relativi ai bandi ISI.
Finanziamenti a disposizione
Per il 2014 il bando mette a disposizione 30 milioni di euro destinati a coprire i costi relativi all’acquisto o adeguamento di impianti, macchine o attrezzature per progetti di ammodermanento NON ANCORA ATTIVATI alla data di pubblicazione del bando.

 
Tipo di sovvenzione

Il contributo, in conto capitale, è erogato fino ad una misura massima corrispondente al 65 per cento dei costi sostenuti e documentati per la realizzazione del progetto, al netto dell’ Iva.

Il contributo massimo per ciascuna impresa non può superare l’importo di 50.000,00 euro, mentre quello minimo ammissibile è pari a 1.000,00 euro.

 
Tempistica
Le domande devono essere presentate dal 3 novembre 2014 (fino al 3 dicembre).

Fonte: INAIL

 

Il presente Bando avvia una procedura ad evidenza pubblica per la selezione di progetti di riduzione e prevenzione della produzione dei rifiuti, di raccolta differenziata e riciclaggio.

Sono ammessi a partecipare alla procedura i Comuni italiani ubicati nel territorio delle Regioni oggetto di procedure di infrazione o di condanna da parte della Corte di Giustizia per violazione della normativa comunitaria in materia di rifiuti, i cui Consigli comunali, alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda, oggetto del presente Bando, risultino sciolti con Decreto del Presidente della Repubblica a causa di collegamenti diretti o indiretti con la criminalità organizzata di tipo mafioso o similare, ai sensi di quanto previsto dal D.Lgs 18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i..

Ciascun Comune può presentare una sola richiesta di contributo.

Le risorse finanziarie disponibili sono pari a € 6.997.917,00.

- See more at: http://www.minambiente.it/bandi/bando-pubblico-lattribuzione-di-contributi-economici-comuni-la-selezione-di-progetti-di#sthash.5NiJnEg0.dpuf
  • Per ogni punto percentuale in più di elettricità da rinnovabili il suo prezzo diminuisce di 2 €/MWh (Terna)