Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider

In arrivo il decreto sulla firma digitale per le start-up.

Il dg del MISE Stefano Firpo ha annunciato che nelle prossime settimane verrà redatto un decreto sulla firma digitale, la cui estensione riguarderà anche le start-up e le PMI innovative“Puntiamo a semplificare la costituzione delle startup innovative attraverso la firma digitale" queste sono le parole di Firpo. 

Durante il 2015, l'Italia ha fatto il botto, raggiungendo il considerevole record di oltre 5.000 (sono esattamente 5.044) start-up innovative, con una frequenza di fondazione che si aggira sulle 30-40 la settimana. Nel solo 2015 ne sono state fondate 1.500, ed entro il 2017 si vogliono raggiungere le 7.500 unità, sempre secondo le parole di Firpo. In Italia, il 79,3% di startup innovative sono srl, il 14,3% srl semplificate, il 2,6% srl a socio unico, il 2% società cooperative. Firpo aggiunge che; "La distribuzione geografica sul territorio è ormai abbastanza bilanciata e la maggior parte delle startup innovative si concentra sulla linea dell’alta velocità. Nel nostro Paese ammontano a 36 gli incubatori certificati di cui 13 in Lombardia. Sono oltre 2mila in Italia le startup fully digital: in dettaglio 1.504 sono focalizzate sulla produzione di software e consulenza informatica."

Il 26% delle start-up italiane fattura ben 100.000€, mentre il 6% raggiunge addirittura i 500.000€. Le start-up beneficiarie  di finanziamenti facilitati dall’intervento del fondo di garanzia per le PMI sono invece 626. I finanziamenti raggiungono quota 255 milioni di €, dei quali 38,61 sono arrivati negli ultimi sei mesi del 2015.

Il Ministero dovrà occuparsi di numerose questioni, ovvero:

  • - Notificare all'UE la creazie del suddetto nuovo DM sulle start-up innovative, per il rafforzamento degli incentivi per gli investimenti in equity;
  • - Potenziamento del regolamento sul’equity crowdfunding (in consultazione);
  • - Implementazione Investment Compact; Invitalia Ventures (fondo da 50 milioni per il matching su round di early stage);
  • Italyfrontiers, che vede in campo Confindustria, Unioncamere, Anga, Italia Startup
Firpo chiosa: “Nel 2016 sarà avviato li road show di Invitalia e abbiamo già 12 tappe programmate a cui ci auguriamo se ne aggiungeranno presto altre” 

RES ti offre delle valide soluzioni di consulenza aziendale, che vanno dalla sezione amministrativa a quella fiscale, passando dalla formazione del personale. Se stai fondando la tua start-up, contattaci per ricevere tutto l'aiuto che può servirti: il nostro team di esperti non di deluderà!

 

  • Per ogni punto percentuale in più di elettricità da rinnovabili il suo prezzo diminuisce di 2 €/MWh (Terna)