Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider

Credito di imposta 45% per fotovoltaico: Bonus investimenti 2018 Mezzogiorno

Con investimenti Sud 2018 , come sappiamo, è stato ufficializzato il credito di imposta anche per il fotovoltaico. 

Credito d'imposta beni strumentali nuovi 2018, è un'agevolazione prevista dalla precedente Legge di Stabilità per gli anni 2016, 2017, 2018 e 2019 a favore dei soggetti con reddito di impresa che acquistano beni strumentali nuovi da destinare a strutture produttive ubicate nelle regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo.

Il bonus investimenti Sud 2018 prevede un credito d'imposta, pari a:

45% per le piccole imprese,

35% per le medie imprese

25% per le imprese più grandi.

Il bonus investimenti Sud, è un'agevolazione fiscale che prevede un credito di imposta per le imprese che investono in beni strumentali 

Bonus investimenti Sud 2018: requisiti

Chi sono i beneficiari del bonus investimenti Sud 2018, requisiti:

Il bonus investimenti Sud 2018 spetta a:

- Soggetti titolari di reddito di impresa che effettuano investimenti in beni strumentali da destinare alle aree produttive con sede in una delle seguenti regioni del Mezzogiorno: Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo.

Pertanto, possono accedere al bonus investimenti Sud ed ottenere il credito di imposta per l'acquisto nuovi beni strumentali, le imprese di qualsiasi natura giuridica e dimensione, a prescindere dal settore economico e dal regime contabile adottato, fatta eccezione del settore: industria siderurgica, carbonifera, costruzione navale, fibre sintetiche, trasporti e delle relative infrastrutture, produzione e distribuzione di energia e delle infrastrutture energetiche, settori creditizio, finanziario e assicurativo e alle imprese in difficoltà.

Il bonus investimenti 2018 Mezzogiorno è valido per gli investimenti realizzati dal 1° gennazio 2016 al 31 dicembre 2019.

Per fruire del credito d’imposta, le imprese interessate al bonus, devono presentare all’Agenzia delle Entrate un modello di domanda nel quale devono essere indicati i dati degli investimenti agevolabili e del credito d’imposta del quale è richiesta l’autorizzazione alla fruizione.

Requisiti beni agevolabili:
Il requisito principale che deve possedere il bene per essere ricompreso nell'agevolazione è che deve essere un bene strumentale all'attività dell'imprese beneficiaria del credito di imposta ovvero essere un bene durevole e utilizzato come strumento di produzione nel processo produttivo dell'impresa.

RES si preoccuperà di gestire tutto per te, aiutandoti ad ottenere il finanziamento col minimo sforzo. La nostra offerta prevede:

  • Consulenza sul progetto
  • Valutazione dei requisiti minimi per la partecipazione
  • Realizzazione del progetto
  • Stesura della domanda
  • - Invio della domanda nei tempi prestabiliti
  • - Gestione delle risorse
  • - Supporto ed assistenza nella realizzazione del progetto agevolato.
Porta il sole nel tuo business con RES! 
  • Per ogni punto percentuale in più di elettricità da rinnovabili il suo prezzo diminuisce di 2 €/MWh (Terna)